Carlo Tibaldeschi

Carlo Tibaldeschi è nato nel 1936. Già docente di Patologia Chirurgica presso l’Università di Pavia, ha svolto in quella sede le attività di insegnamento e clinico-scientifica, queste ultime testimoniate da diverse migliaia di interventi chirurgici e dalla pubblicazione su riviste italiane e straniere di oltre duecento contributi su argomenti attinenti ai trapianti d’organo – in particolare del fegato – e alla immunologia chirurgica. Partecipante e relatore a numerosi congressi scientifici nazionali e internazionali.
Da sempre cultore di genealogia e di araldica, ha seguito lo sviluppo e l’affermarsi di queste scienze in seno alla cultura italiana contribuendo alla loro diffusione mediante la pubblicazione di numerosi saggi. Socio del Rotary Club Pavia dal 1978 nella classifica Associazioni ed Enti, Araldica.
Fondatore dell’Istituto Araldico-Genealogico Italiano e dal 1993 suo vicepresidente; fondatore dell’Istituto Italiano per la Storia di Famiglia e dal 2002 suo presidente; membro della Académie Internationale de Généalogie; membro della International Commission for Orders of Chivalry; Hon. Fellow della American Academy for Medieval and Chivalric Research; fondatore della Scuola di Genealogia, Araldica e Scienze Documentarie e Docente di Genealogia e di Araldica presso la stessa Scuola;
Senatore Accademico dello “STUDIUM”- Accademia di Casale e del Monferrato per l’Arte, la Letteratura, le Scienze e le Varie Umanità (fondata nel 1476); socio fondatore dell’Associazione dei Possessori di Certificazioni d’Arma, Genealogia e Nobiltà, rilasciate dal Corpo dei Re d’Armi di Spagna; membro del Comitato Scientifico e redattore di «Nobiltà», rivista di Araldica, Genealogia, Ordini Cavallereschi; membro del Comitato Scientifico de «Il Mondo del Cavaliere», rivista internazionale degli Ordini Cavallereschi. Ha preso parte e svolto relazioni a Convegni, Congressi e Colloqui nazionali e internazionali organizzati dagli organismi del settore (Académie Intenationale d’Héraldique e Académie Internationale de Généalogie).
Ha tenuto conferenze e lezioni sull’araldica nell’ambito dei corsi di storiografia locale a cura del Centro Studi sul Classicismo di San Gimignano; seminari di genealogia e araldica ai corsi di dottorato presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Firenze; seminari di formazione in Scienze Documentarie della Storia dedicati ai funzionari dei Ministeri e della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Per il Comune di San Gimignano (Siena) ha curato, presso i competenti organi istituzionali, la pratica per la rettifica dello stemma civico.

di Carlo Tibaldeschi