Silvano Bambagioni

Bambagioni è stato un protagonista della vicenda economica e sociale di Prato, città che lo “adottò” ventenne e dove svolse, un giorno dopo l’altro, compiti cruciali trovandosi a ricoprire incarichi delicati in settori decisivi: sindacato, pubblica assistenza, trasporti, senza dimenticare lo sport. In questi ambiti ha creato strutture e servizi d’eccellenza, sostenendo anche realtà culturali come la Galleria di Palazzo degli Alberti, la scultura di Henry Moore divenuta icona cittadina, la Gonfienti etrusca, la memoria di Filippo Mazzei.

di Silvano Bambagioni
vedi anche