Romano Paolo Coppini

Romano Paolo Coppini è professore ordinario di Storia contemporanea all’Università di Pisa. Studioso del Risorgimento, della classe dirigente italiana post-unitaria, dell’economia e della finanza nell’Italia dell’Ottocento e della storia della cultura e dell’università, ha dedicato a questi temi numerose pubblicazioni, fra cui Breve storia dell’Università di Pisa(2009), L’Università di Pisa dall’Unità al secondo dopoguerra, in «Rassegna storica toscana», 1 (2005), I moderati nell’età della Destra storica, in Alla ricerca dell’Italia liberale. In ricordo di Alberto Aquarone (2000), con A. Volpi Lettere inedite a Cosimo Ridolfi (1999). Con F. Conti ha curato La Toscana dai Lorena al Fascismo. Mezzo secolo di storiografia toscana nel cinquantenario della Rassegna Storica Toscana(2009) e con R. Nieri Ricordo di Alberto Aquarone. Studi di storia (2008). Ha inoltre curato le mostre L’Università di Napoleone. La riforma del sapere a Pisa (2004) e, con A. Tosi, Sovrani nel Giardino d’Europa. I Lorena a Pisa (2008). Ha svolto attività di ricerca per il CNR e per la Fondazione Einaudi. È membro del CISUI (Centro Interuniversitario per la Storia delle Università Italiane) in rappresentanza dell’Università di Pisa, socio dell’Accademia dei Georgofili di Firenze e dell’Accademia di Scienze Lettere ed Arti la Colombaria.

a cura di Romano Paolo Coppini