Agnese Parronchi

Agnese Parronchi nasce a Firenze nel 1957. Si diploma al Liceo Artistico di Firenze nel 1976. Nel 1980 consegue il diploma di restauratrice all’O.P.D. di Firenze nel settore di Scultura e Arti Minori. Svolge la professione prevalentemente in Toscana tra Firenze, Arezzo e Pisa.
Nel 1986 le viene affidata, per un anno, la docenza di restauro alla scuola dell’Opificio delle Pietre dure. Partecipa a Convegni Internazionali trattando le problematiche legate alla conservazione dei materiali lapidei esposti in esterno: 1993 Liverpool, Fondazione Henry Moore; 2003 Monaco di Baviera, ICOMOS. Nel 2003 tiene una conferenza al Louvre sui Trattamenti antichi sulle opere esposte in esterno. Nel 2004 riceve il premio Art Watch International Inc dalla Columbia University “for her lifelong dedication to the dignity of Art”. Nel 2007 espone per la prima volta al Museo Marino Marini di Firenze con la Mostra Sculture, catalogo Edizioni Polistampa. Nel 2014 le sue opere sono inserite nel percorso museale del Museo Archeologico di Fiesole come testimonia il catalogo Sculture di argilla. Agnese Parronchi: la concretezza delle immagini (Polistampa).

vedi anche