Riccardo Cardellicchio

Riccardo Cardellicchio, nato a Fucecchio, dove risiede, giornalista professionista, a lungo caposervizio del quotidiano «Il Tirreno», è anche autore di libri di ricostruzione storica, narrativa, teatro e poesia. Tra di essi: L’estate del ’44, sull’eccidio dei tedeschi nel Padule di Fucecchio il 23 agosto 1944; il monologo Gli uomini della Contessa (Matilde di Canossa) rappresentato per la prima volta alla Pergola di Firenze; Una sera d’estate, una stella; i romanzi Un’estate di sangue e Un mare di carta; la raccolta di haiku Le nostre stagioni leggere; numerosi racconti in antologie e settimanali. Per Sarnus ha già pubblicato Gente d’amore e di mistero (2008), La strega e il vicario (2010) e Chi ha rubato la Gioconda? (2011).

di Riccardo Cardellicchio