Aldo Reggioli
Aldo Reggioli, nato e vissuto a Firenze, ha svolto principalmente l’attività di cantante lirico, esibendosi con successo nei maggiori teatri italiani. Ma ha affiancato a questa carriera altre esperienze, condotte con grande bravura e scrupolo: insegnante di canto e critico musicale per vari quotidiani, regista nel teatro lirico e di prosa, attore alla radio, in televisione e nel cinema. Nel 1991 riceve il Premio Firenze per la lirica, nel 1994 pubblica con Polistampa il volume Renato Brogi, il musicista dell’Oblìo, vincitore del Fiorino d’argento per la saggistica al Premio Firenze 1994. Scompare nel 1997, per un infarto.
di Aldo Reggioli