Presentazione del libro di

GIULIANO PARENTI
Per amore o per finta
Mauro Pagliai Editore

Introduzione di MARIO ARTIOLI

Letture di GIULIANO PARENTI 

Mercoledì 8 aprile 2009, ore 17.30
Biblioteca Mediateca “Gino Baratta”
Corso Garibaldi 88, Mantova

Inizia così la storia di un commissario televisivo di grandissimo successo che, nell’ignoto e inquietante buio nel quale si trova, rimonta tutto il “girato” della sua vita fra ovvi timori e lucida ironia.
Hans Christian Coltellass, autore e regista delle sue fiction, è molto abile. Attinge le sue storie da quel che il pubblico desidera ed è pienamente soddisfatto quando le sue finzioni continuano a
vivere nella realtà.
Il protagonista del romanzo, attore per caso, si lascia vivere, persino nella sua lunga storia d’amore con la sorprendente Mary Effy, manager di una famosa linea di profumi. Ma anche questa storia, che percorre gran parte del libro come una simbolica chiave di
lettura, rivela infine tutta la sua virtualità.
La narrazione si muove lungo due direttrici: una riguarda le riflessioni del protagonista sulla sua condizione e su quel che teme gli possa accadere, l’altra le vicende del suo lasciarsi vivere, fino al riscatto finale, fra effetti comici e grotteschi.