La S.V. è invitata
alla presentazione del libro

LA CUCINA
DEL GIORNO DOPO

di Maria Concetta Fozzer
Edizioni Sarnus

L’Autrice nel parla con
Gilda Gradi, ostessa in Sant’Ambrogio

con una breve introduzione di
Grazia Paoletti

Dopo la presentazione, sarà offerto un brindisi

Sabato 11 febbraio 2012, ore 17.00
L’Affratellamento
Via Giampaolo Orsini 73, Firenze

 



Il volume non è soltanto un ricettario molto particolare, ma un vero e proprio manuale dove predomina una visione pratica della cucina, basata su quell’arte di arrangiarsi che può premiare oltre ogni più golosa immaginazione. Perché bastano pochi consigli mirati a trasformare il pane raffermo in gustosi canederli o a utilizzare le verdure del giorno prima per un delizioso potage. Il formaggio avanzato da una cena può diventare una fonduta o una torta salata, e il riso può essere servito in supplì o risotti d’eccezione come quello agli spinaci. Non mancano accorgimenti utilissimi per cavarsela all’ultimo minuto, quando dobbiamo organizzare un pranzo presentabile con le poche cose che troviamo nella dispensa, cercando di non fare brutte figure. Possiamo farcela se accettiamo la sfida di Maria Concetta Fozzer, che propone in questo libro le sue originali soluzioni per ridare vita a tutti i cibi che non vengono consumati in prima proposta, utilizzando gli avanzi in modo intelligente, sano e creativo.

 

Pubblicazioni correlate: